Sei qui: Home Giunta

Split payment - Art. 1 commi 629-633 legge 23/12/2014 n. 190 (Legge di stabilità 2015)

PDF  Stampa  E-mail 

La Legge di stabilità per il 2015 (Legge 190/14, art. 1, comma 629, lett. b) introducendo il nuovo art. 17-ter nel DPR 633/1972, ha stabilito un nuovo meccanismo di assolvimento dell'IVA per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi nei confronti della Pubblica Amministrazione, che prende il nome di "Split payment".

Nell'emettere fattura:

  • i sigg.ri fornitori sono invitati ad aggiungere sulle fatture la dicitura "scissione dei pagamenti";
  • il Comune paga al fornitore solo l'imponibile e, entro il 16 del mese successivo, versa l'IVA all'Erario.

Pertanto la Vostra azienda dovrà continuare ad esoporre l'IVA in fattura, ma il Comune non procederà a pagarvi il relativo importo, in quanto esso verrà trattenuto al fine del successivo versamento all'Erario direttamente da parte nostra.

Al fine di una nostra e Vostra corretta gestione del nuovo meccanismo, Vi invitiamo ad aggiungere sulle fatture la seguente dicitura:

  • "Scissione dei pagamenti - Art. 17 - ter DPR 633/72".

Si prega i sigg.ri fornitori di consultare inoltre la comunicazione ai fornitori in merito alla fattura elettronica.