Sei qui: Home Uffici

Assegno di maternità

PDF  Stampa  E-mail 

CHIUDI Assegno di maternità

Informazioni

Ufficio competente: Politiche sociali

Responsabile del servizio: Pasquale De Mitri

Responsabile del procedimento: Dott.sa Palma Zemira

Tempi: l'INPS eroga l'assegno secondo le proprie tempistiche

Costo: nessuno

Informazioni sul servizio

L'assegno di maternità è un contributo erogato dall'INPS a favore delle madri casalinghe o che svolgono un lavoro part-time non beneficiarie di trattamenti previdenziali di maternità a carico dell'INPS o di altro Ente Previdenziale per la stessa nascita.
Esso è erogato in base all'indicatore ISEE.
La richiesta si ritiene valida se presentata, presso il Comune di appertenenza, entro sei mesi dalla nascita del bambino.
Tale servizio è destinato alle cittadine italiane, della Comunità Europea ed extra-comunitarie con carta di soggiorno o titolari di status di rifugiata politica o beneficiaria di protezione sussidiaria e può essere richiesto anche in caso di affidamento preadottivo o di adozione.

Come accedere al servizio

Per accedere a tale servizio è sufficiente compilare il modulo e il modello di autocertificazione, reperibili presso l'Ufficio Politiche sociali o in formato elettronico nella sezione Modulistica da scaricare allegato in fondo a questa pagina, e consegnarli nella stessa sede.

L'Inps eroga l'assegno secondo le proprie tempistiche.
La richiesta si conclude con un provvedimento dell'ufficio comunale incaricato.

Documentazione da allegare:

  • Autocertificazione
  • Dichiarazione Sostitutiva Unica e attestazione I.S.E.E. rilasciata dal CAAF
  • Codice IBAN di un proprio conto corrente postale o libretto postale o conto corrente bancario
  • Documento d'Identità

Modulistica da scaricare

CHIUDI Assegno di maternità